Salta e vai al contenuto principale
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free

Impacco gambe leggere

Caldo, stare troppo tempo in piedi o troppo tempo seduti, tacchi alti, pantaloni stretti, sono solo alcuni dei fattori scatenanti problemi alle gambe: le sentiamo pesanti, doloranti, le caviglie si ingrossano😰
ecco allora una buona soluzione per dare un’immediata sensazione di sollievo in due diverse varianti, una con bende elastiche e una senza
ingredienti :
❗2 bustine di tè verde🌿
❕400ml di acqua💦
❗5 cucchiai abbondanti di sali di epsom💎
❕100g di argilla verde💚
❗50g di gel d’aloe🌿
❕5 cucchiaini di spirulina🍃
❗30 gocce di estratto glicerico di uva rossa🍇
❕15 gocce di oe di limone🍋
❗15 gocce di oe di rosmarino🌾
‼️opzione1: bende elastiche
‼️opzione2: gel amido di mais

📣procedimento
portare ad ebollizione l’acqua, far sciogliere i sali e lasciare in infusione il tè, aggiungere argilla verde e spirulina continuando a mescolare; quando il composto sarà tiepido unire gel d’aloe, estratto di uva rossa, i due oli essenziali.

‼️opzione1: il risultato finale dovrà essere un liquido molto denso in cui immergere le bende elastiche; lasciare a riposare il tutto in frigo per un’oretta, applicare partendo dalle caviglie a salire stringendo leggermente le bende (versare l’eventuale liquido rimasto sulle gambe); fatto ciò bisogna ricoprire con pellicola oppure, per chi ce l’ha, indossare un pantalone in cartene.
distendersi poi mantenendo le gambe in alto per 40/45 minuti, lavare via con acqua tiepida (a me piace fare l’ultimo getto d’acqua proprio freddo) senza l’utilizzo di saponi concludendo poi con l’applicazione di un olio o una crema corpo sempre dalle caviglie in su con movimenti circolari🤩

‼️opzione2: aggiungere al composto quattro/cinque cucchiai di gel amido di mais subito dopo spirulina e argilla verde, a seguire il resto degli ingredienti; in questo caso la consistenza dovrà essere quella di un latte corpo da applicare abbondantemente sempre partendo dalle caviglie, coprire con pellicola e attendere circa 45 minuti con le gambe su, lavare via con acqua tiepida senza l’utilizzo di saponi concludendo poi con l’applicazione di un olio o una crema corpo come per l’altro caso. il composto rimasto può essere conservato in frigo per tre quattro giorni così da ripetere l’applicazione a giorni alterni🤩

📣prima di applicare gli impacchi è bene fare uno scrub magari semplicemente con miele, zucchero di canna e/o caffè in polvere.
usando l’opzione 1 ho fatto anche un altro esperimento: ho misurato la circonferenza delle gambe in due punti, sopra il ginocchio e nella parte alta prima e dopo il bendaggio con il favoloso risultato di un centimetro in meno (tutti gli ingredienti sono infatti drenanti e detox) 😍

📣i sali di epsom possono essere sostituiti con sale rosa dell’Himalaya e gli oli essenziali con pompelmo o arancio