Salta e vai al contenuto principale
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free

Magara delle acque

Introduzione.
In questa sessione vi darò delle dritte su come ottenere dei bellissimi capelli con un tono nero-blu.


Premetto che sarà molto più semplice per una magara che parte da una base scura,ma non sarà impossibile per le chiare anzi potrebberò ottenere maggiori sfumature ,semplicemente stratificando.

Mix per capelli già hennati.

Partendo dal presupposto che la nostra erbetta magica che ci farà ottenere i toni del blu, sarà il guado.

Sarà necessario prepararla con largo anticipo. Io ad esempio la preparo una settimana prima.

Il primo step è aggiungere un cucchiaino di bicarbonato ogni 100 gr di polvere, acqua calda a 50 gradi e lasciarla riposare coperta per ben 12 ore.

Fatto ciò l’erbetta va congelata e scongelata più volte per stressare la molecola tintoria ,che in questo modo da veramente il massimo.

Chi ha una base già hennata e vuole ottenere il massimo può applicare direttamente un mix composto al 70% da guado unito ad un 30% di indigo(ricordo che entrambe le erbette tingono in ambiente basico ,quindi anche l’indigo va preparato nella stessa maniera ma evitando il congelamento.

Basterà prepararlo solo 15 min prima.

Il pappone va tenuto in posa ben coperto e per una durata di massimo 3 ore.

Mix per capelli NON Hennati o Chiari.
All’interno della box troverete tutto l’occorrente qualora vi approcciaste per la prima volta a questo mondo o qualora voleste passare al lato oscuro delle magare.
Questo vi farà già ottenere una base scura.
Non servono pose lunghe il mix tinge già in 45/60 minuti.
Basterà fare un secondo passaggio di altre 3 ore con il mix precedente per ottenere dei riflessi blu bellissimi.

Mix per capelli con presenza di bianchi.
Ovviamente non potevamo dimenticare chi già conta la presenza di capelli bianchi. In merito a questo vi voglio ricordare che queste erbette sono volatili, per cui senza una buona base di Lawsonia ,il risultato non sarebbe certo quello desiderato.
Primo passaggio: preparare hennè radish con infuso di origano e zucchero o gel a vostro piacimento eaggiungendo un cucchiaino di olio di argan. Tenere in posa 45/60 min.
Secondo passaggio: preparare un mix composto da 50% guado e 50% indigo e tenere in posa 2/3 ore.

Consiglio inizialmente di ripetere il tutto ogni 10 giorni e mano a mano che si diventa sempre più blu di accorciare i tempi tra un hennata e l’altra,magari alternando le hennate a delle sherazade a base di balsamo e solo indigo e guado.
Fondamentale far trascorrere 72 ore prima di lavare i capelli.
Il primo shampoo post hennata va fatto a base di SIDR per fissare le erbette in maniera che scarichino il meno velocemente possibile.


Ovviamente è possibile ottenere altre sfumature ma per quello abbiamo già pensato ad una magara speciale la magara delle creature magiche.