Salta e vai al contenuto principale
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free

Infuso di origano ed henné

Lo sapete che io faccio pochi post a base di henné perché odio impaccare, ma nelle ultime settimane mi sono innamorata di questo “trucchetto” per la preparazione dell’henné (mi riferisco a solo LAWSONIA): l’uso dell’infuso di origano.

Su di me ha dato una colorazione piuttosto scura e soprattutto fredda, che alla luce artificiale e all’ombra è quasi violacea. Mi riferisco solo alle radici nel mio caso, dove al momento c’è solo lawsonia perchè non faccio indigo da mesi. Le lunghezze sono rimaste ovviamente invariate perchè hanno strati di indigo sotto.Io l’ho provato in due modi diversi:

  1. Preparato l’infuso di origano, poi utilizzato a caldo (era sui 50°C) per preparare l’henné; l’ho lasciato riposare giusto il tempo che l’henné iniziasse a rilasciare colore (si vede perchè passa da verdognolo a color mattone), quindi ho congelato. Il giorno dopo, ho scongelato velocemente al microonde, aggiunto una piccola parte di alcanna e applicato sui capelli (posa 4 ore).
  2. Preparato l’infuso di origano il giorno prima, poi utilizzato a freddo per preparare l’henné (già miscelato con alcanna); siccome non avevo voglia di aspettare, ho poi scaldato l’henné al microonde e lasciato riposare fino al rilascio (questione di una decina di minuti), quindi ho applicato sui capelli (posa 4 ore).

In entrambi i casi ho preparato circa mezzo litro di infuso e quello che non ho utilizzato per la preparazione dell’henné l’ho usato come risciacquo finale.Il risultato è stato molto simile in entrambi i casi: colore molto scuro e freddo, tant’è che in casa si vede pochissimo la differenza con il nero che ho sulle lunghezze.