Salta e vai al contenuto principale
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free
Ci siamo rifatti il look: benvenuti sul nuovo shop!
Scopri la nostra linea naturale, biologica e plastic free

Struccanti fai da te

Salve ragazze e ragazzi, oggi vi parlo di un problema con il quale ho lottato per molti anni: come struccare la mia pelle in modo efficace senza che questa bruciasse – in particolar modo il contorno occhi.

La mia pelle è mista nelle stagioni calde e normale/secca in quelle fredde; non è, inoltre, particolarmente sensibile, a patto che non si parli di struccanti! Per anni ho provato di tutto senza alcun successo – dai detergenti all’acqua micellare, nulla! tutto bruciava il mio povero contorno occhi. Ho provato anche l’olio, ma a parte i pasticci dovuti alla mole del mio trucco, non avvertivo poi, in seguito, una sensazione di pulito; inoltre, non gradisco l’olio sul contorno occhi, in quanto al mattino mi fa svegliare con gli occhi particolamente gonfi.

Danni a parte, alla fine ho trovato la mia soluzione nel bifasico! <3

Detto ciò, però, la mia mente malefica non si è fermata qui, perché oltre a cercare prodotti struccanti utili alla mia pelle, mi son detta: “e se li preparo da me?”

Ne ho fatte di magarìe nel tempo e, alla fine, ecco qui qualche mia ricettina struccante:

  • DETERGENTE DELICATISSIMO:

Questo detergente va preparato al momento e può essere utilizzato nel caso in cui sia stato applicato poco make-up:

  • 1 cucchiaio di yogurt bianco
  • 1 cucchiaio di latte di cocco (può essere sostituito con altro latte)
  • ACQUA MICELLARE:

Quest’acqua micellare può essere preparata anticipatamente, considerando però che la sua conservazione è di circa una settimana/10 gg – controllare sempre l’odore prima del suo utilizzo.

  • 50 ml di infuso di camomilla o di idrolato, sempre di camomilla o volendo di rose, di malva… purché sia delicato.
  • 1/2 cucchiaino di gel d’aloe
  • 1 cucchiaino di sapone intimo lenitivo o, se volete, di shampoo ma che sia molto delicato – in entrambi i casi devono avere un buon INCI.
  • STRUCCANTE BIFASICO:

Il primo passo, per uno struccante bifasico, è scegliere l’idrolato che più vi piace tra quelli sostanzialmente più delicati e non astringenti. Su questa linea troviamo sicuramente i seguenti: quello di rose, di camomilla, di calendula, di malva e di fiordaliso – considerando che in particolar modo gli ultimi due sono molto indicati per il contorno occhi.

Ricetta base:

  • 50 ml di idrolato
  • 50 ml di olio di mandorle dolci

Ricetta arricchita:

  • 50 ml di idrolato
  • 35 ml di olio di mandorle dolci
  • 15 ml di olio di ricino

Ricetta waterproof:

  • 50 ml di idrolato
  • 40 ml di olio di ricino
  • 10 ml di glicerolo

mescolare prima la glicerina all’idrolato e poi aggiungere l’olio di ricino al liquido.

La conservazione di questi struccanti bifasici va da una settimana a 10 gg circa.

CONSIGLI EXTRA:

  • Potete ridurre l’olio nel prodotto bifasico non riducendolo però oltre al 20-30%
  • Potete utilizzare al posto dell’idrolato dell’acqua distillata, la quale può essere lasciata pura o alla stessa si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale delicato.

Spero che le mie ricette struccanti vi piacciano e, se le proverete, non mi resta che augurarvi delle buone magarìe!